ProtoQuote

Condizioni generali di vendita - Proto Labs, Inc.

Venditore. Così come usato nel presente documento, il termine “Venditore” indica Proto Labs, Limited (iscritta al Registro delle Imprese con il numero 05366160 / P. IVA GB180 9946 67), società costituita nel Regno Unito con sede legale in Proto Labs, Halesfield 8, Telford, Shropshire, TF7 4QN.

Preventivi Proto Labs. Proto Labs fornisce un Preventivo per il o i pezzi dell'Acquirente in base a un modello CAD 3D fornito dall'Acquirente al Venditore. Qualsiasi modifica apportata al modello CAD 3D richiede un Preventivo aggiornato. I Preventivi sono validi per 30 giorni, dopodiché il prezzo può variare senza preavviso. Il Venditore si riserva il diritto di correggere errori amministrativi e altri errori manifesti in qualsiasi preventivo. Offerta e accettazione del Contratto. Le presenti Condizioni generali di vendita, unitamente ad un Preventivo valido fornito dal Venditore, costituiscono un contratto legalmente vincolante (il “Contratto”) e contengono l'intero accordo e intesa tra l'Acquirente e il Venditore in relazione alla merce e ai servizi forniti dal Venditore e sostituiscono qualsiasi altro contratto, dichiarazione, accordo e intesa delle parti, sia oralmente che per iscritto, in relazione all'oggetto. Ciascuna parte riconosce e accetta di non fare affidamento su alcuna promessa, assicurazione, impegno, dichiarazione o affermazione resa (in buona fede o per negligenza) da qualsiasi altra parte o altro individuo ad eccezione di quanto esplicitamente indicato nel presente Contratto, e di non avere alcun rimedio in merito; per quanto attiene al presente Contratto il suo unico rimedio sarà in caso di violazione del medesimo. Le presenti Condizioni generali di vendita si ritengono accettate quando l'Acquirente accetta un Preventivo o emette un ordine d'acquisto o altra comunicazione scritta quale espressione dell'intenzione dell'Acquirente di procedere con il Contratto in risposta al Preventivo del Venditore. Il presente Contratto disciplinerà qualsiasi ordine che il Venditore accetta dall'Acquirente e/o dai responsabili degli acquisti autorizzati dell'Acquirente in base al Preventivo fornito all'Acquirente. Le presenti condizioni saranno le uniche a disciplinare l'acquisto e la vendita della merce e dei servizi tra l'Acquirente e il Venditore, e nessun'altra condizione si applicherà e con il presente è espressamente esclusa compresi, a titolo esemplificativo, qualsiasi condizione contenuta in una richiesta di preventivo, ordine d'acquisto, sito web o altrove. Le uniche condizioni aggiuntive presenti in una richiesta di preventivo, ordine d'acquisto, sito web o altra comunicazione scritta che si applicheranno, se accettate dal Venditore, saranno quelle relative a descrizione, prezzo, quantità e destinazione di consegna per la merce prodotta e ogni altra condizione sarà esclusa e considerata non applicabile. Quando il Venditore accetta un ordine, l'Acquirente si assume la responsabilità di qualsiasi ritardo di consegna o di qualsiasi onere aggiuntivo rispetto al prezzo originale, dovuti alla richiesta di modifiche da parte dell'Acquirente che vengano accettate per iscritto dal Venditore. Se il Venditore non può accettare l'ordine dell'Acquirente, ne informerà per iscritto il medesimo e non gli addebiterà il costo della merce. Questo potrebbe essere causato da limiti imprevisti di risorse del Venditore che questi non poteva ragionevolmente prevedere o per la sua impossibilità di rispettare la scadenza di consegna specificata dall'Acquirente.

Variazioni alla merce da parte dell'Acquirente. Se l'Acquirente desidera apportare una variazione alla merce ordinata, dovrà contattare il Venditore. Il Venditore comunicherà all'Acquirente se è possibile apportare la variazione. Se possibile, il Venditore comunicherà all'Acquirente eventuali variazioni di prezzo della merce, la tempistica della fornitura o qualsiasi altra informazione si renda necessaria in seguito alla variazione richiesta dall'Acquirente e chiederà al medesimo di confermare se desidera procedere con tale variazione. Se il Venditore non può apportare la variazione o se il risultato dell'apporto di tale variazione produrrà conseguenze non accettabili per l'Acquirente, questi potrà cancellare un ordine in conformità dell'articolo "Cancellazione per convenienza" più oltre.

Variazioni alla merce da parte del Venditore. Il Venditore potrà modificare la merce per riflettere i cambiamenti nei pertinenti requisiti legali e regolatori e/o per apportare adeguamenti e migliorie tecniche di minore entità. Il Venditore potrà anche apportare eventuali modifiche concordate in anticipo, come indicato nel Preventivo. Se il Venditore apporterà qualsiasi altra modifica, ne darà notifica all'Acquirente e questi potrà contattare il Venditore per terminare il contratto prima dell'introduzione delle modifiche e ricevere un rimborso per qualsiasi merce pagata ma non ricevuta.

Cancellazione per convenienza. L'Acquirente potrà cancellare interamente o parzialmente un ordine in qualsiasi momento, dandone comunicazione scritta a [email protected], a decorrere dalla sua ricezione da parte del Venditore. In caso di cancellazione, il Venditore si riserva il diritto di fatturare all'Acquirente tutta la merce prodotta o i servizi prestati prima della ricezione della comunicazione di cancellazione, così come tutti i materiali, inclusa la resina acquistata per realizzare i pezzi dell'Acquirente che il Venditore non potrà restituire. Questo articolo non limiterà né influirà sul diritto dell'Acquirente di cancellare quest'ordine per violazione da parte del Venditore.

Proto Labs produce la merce ordinata dall'Acquirente individualmente, secondo le singole specifiche del medesimo; pertanto, l'Acquirente non ha alcun diritto legale di cancellazione ai sensi della legislazione in materia di tutela dei consumatori.

Risoluzione da parte del Venditore. Il Venditore potrà risolvere interamente o parzialmente il presente Contratto in qualsiasi momento dandone comunicazione scritta all'Acquirente se (a) l'Acquirente non effettua alcun pagamento alla scadenza e tale pagamento rimane insoluto per oltre 30 giorni dalla notifica del Venditore all'Acquirente; (b) l'Acquirente non fornisce al Venditore, entro un periodo di tempo ragionevole, le informazioni necessarie per consentire al Venditore di fornire i prodotti; oppure (c) l'Acquirente non permette al Venditore, entro un periodo di tempo ragionevole, di consegnare i prodotti all'Acquirente o non li ritira presso il Venditore. 

Consegna, quantità e titolarità. La merce sarà consegnata non appena ragionevolmente possibile in accordo alla data di consegna stimata indicata nel Preventivo. Il Venditore si riserva il diritto di limitare i quantitativi in qualunque momento. Le spedizioni parziali potranno essere consegnate all'Acquirente laddove questo venga concordato in un Preventivo. Tutti i pezzi sono spediti franco vettore (Incoterms 2010) dallo stabilimento del Venditore. La titolarità passa all'Acquirente nel momento e nel luogo di consegna della merce al corriere.

Prezzo e termini di pagamento. Tutti i prezzi sono indicati e i pagamenti dovranno essere effettuati in sterline britanniche o in euro e non includono le spese di trasporto, spedizione, imballaggio speciale o movimentazione, le imposte e, a meno che specificamente indicato, l'Imposta sul Valore aggiunto o qualsiasi altra imposta sulle vendite, accisa o tassa sull'uso insorgente in relazione a questa operazione commerciale (diversi dalle imposte basate esclusivamente sul reddito imponibile del Venditore). Non è autorizzato alcuno sconto. I pagamenti possono essere effettuati mediante carta di credito Visa, MasterCard, Discover, American Express o altra forma di pagamento anticipato accettata dal Venditore. All'approvazione del credito, la merce o i servizi potranno essere fatturati e tutti gli importi saranno dovuti e pagabili a 30 giorni dalla data della fattura. Nel caso in cui l'Acquirente desideri che il Venditore presenti le fatture o altre informazioni in formato elettronico attraverso un sito Web di pagamenti elettronici dell'Acquirente o di una terza parte, tutti i costi associati a tale accesso saranno sostenuti dall'Acquirente. 

Merce non conforme. L'Acquirente dovrà ispezionare tutta la merce alla consegna da parte del Venditore e in caso di non conformità, dovrà darne notifica scritta al Venditore entro novanta (90) giorni dalla consegna della merce descrivendo la natura di qualsiasi non conformità. Il Venditore avrà il diritto e l'opzione di riparare o sostituire qualsiasi merce non conforme. Il Venditore non avrà alcun obbligo di riparare, sostituire o altrimenti compensare l'Acquirente per la merce non conforme nel caso in cui l'Acquirente non dia notifica scritta al Venditore della non conformità della merce entro novanta (90) giorni dalla consegna della merce da parte del Venditore.

Garanzie. Il Venditore non si assume alcuna responsabilità per la progettazione della merce oggetto della presente operazione commerciale. Nella misura in cui il personale del Venditore suggerisce di apportare modifiche al design o fornisce analisi, simulazioni o consigli sul medesimo, lo fa esclusivamente per soddisfare le esigenze del processo di produzione del Venditore. L'Acquirente mantiene l'esclusiva responsabilità giuridica per le specifiche del design e le prestazioni della merce oggetto della presente operazione commerciale. L'Acquirente è esclusivamente responsabile di assicurare che la merce e i servizi acquistati dal Venditore soddisfino i requisiti legali applicabili. L'Acquirente dichiara e garantisce al Venditore che nessuna informazione fornita o da fornire dal medesimo al Venditore costituisce informazioni classificate come riservate, segrete o top secret o con una analoga designazione ai sensi delle leggi del governo federale degli USA o locali.

Ad eccezione di quanto espressamente indicato nel presente Contratto, tutte le garanzie, termini, condizioni e impegni espliciti o impliciti sono esclusi nella massima misura consentita dalla legge inclusa, a titolo indicativo ma non limitativo, qualsiasi garanzia di qualità soddisfacente, idoneità ad uno scopo o non violazione.

Fatto salvo il carattere generale di quanto precede, il Venditore non si assume alcuna responsabilità in merito alla selezione di qualsiasi materiale utilizzato per la merce oggetto di questa operazione commerciale. L'Acquirente è esclusivamente responsabile di assicurare che i materiali selezionati per la merce che dovrà essere prodotta dal Venditore siano conformi a ogni requisito o specifica legale inclusa, a titolo indicativo ma non limitativo, la Direttiva 2011/65/CE sulla restrizione dell’uso di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche (Direttiva RoHS) nonché qualsiasi legge nazionale in recepimento di tale direttiva, ISO, FDA, UL, CSA, CE, TUV, FCC, NSF e USP. Qualsiasi dichiarazione rilasciata dal personale del Venditore o specifica fornita dal Venditore in relazione ai materiali deve essere verificata dall'Acquirente con il produttore del materiale.

Risarcimento. L'Acquirente acconsente a difendere, risarcire e manlevare il Venditore (e i suoi  dipendenti, rappresentanti e agenti) da e contro ogni pretesa, responsabilità, perdita, danno, penale, multa e sanzione di qualsivoglia genere (inclusi, a titolo indicativo ma non limitativo, interessi, onorari e spese legali, penali o qualsiasi altra sanzione governativa di qualunque genere) che risulti o insorga dalla violazione di qualsiasi disposizione del presente Contratto o dalla pretesa di una terza parte per violazione dei diritti di proprietà intellettuale, inclusi diritti brevettuali, marchi commerciali, diritti d'autore o uso improprio di segreti commerciali o informazioni riservate.

Forza maggiore. Il Venditore non sarà responsabile per alcuna mancata prestazione o ritardo nella prestazione ai sensi del presente Contratto se tale inadempienza o ritardo sono causati da disastro naturale, incendio, tempesta, sciopero, interruzione di corrente, azioni sindacali, sommosse, impossibilità di ottenere materiali, attrezzature, manodopera o trasporti, restrizioni governative o da qualsiasi altro evento che esuli da ragionevole controllo del Venditore. In caso di eventuale carenza di materie prime o altre forniture, il Venditore potrà ripartire, a sua esclusiva discrezione, materiali e forniture tra i propri acquirenti e non sarà in alcun modo responsabile nei confronti dell'Acquirente per eventuali ritardi o cancellazioni che ne conseguano.

Utensileria. Per la natura esclusiva del processo di lavorazione del Venditore, tutta l'Utensileria è esclusiva e generalmente incompatibile o non trasferibile ad altre attrezzature. Fatti salvi i costi di utensileria o di ingegneria praticati dal Venditore, tutta tale Utensileria è e rimarrà di proprietà del Venditore. Tuttavia, il Venditore non potrà utilizzare Utensileria su misura nella produzione di merce per un altro suo acquirente senza l'espresso consenso dell'Acquirente. Così come usato nel presente Contratto, il termine “Utensileria” indica tutto il software proprietario del Venditore, i processi, le procedure e l'utensileria sviluppata dal Venditore per la preventivazione, l'analisi, il design, l'automazione e la produzione di pezzi lavorati a macchina, stampi a iniezione, pezzi stampati a iniezione e pezzi stampati 3D e il termine “Utensileria su misura” indica l'utensileria, gli stampi o i dispositivi di fissaggio sviluppati specificatamente per l'Acquirente e per i quali l'Acquirente viene addebitato separatamente dal Venditore. La politica del Venditore di conservazione dell'utensileria prevede che dopo un periodo di tre anni di inattività dell'Utensileria su misura, il Venditore possa, a sua discrezione, distruggere la medesima.

Materiali forniti dall'Acquirente - Stampaggio a iniezione della plastica. Se il Venditore accetta di utilizzare la resina fornita dall'Acquirente per lo stampaggio a iniezione della plastica, quest’ultimo sarà esclusivamente responsabile della fornitura e consegna tempestive di tali materiali, senza costi o oneri a carico del Venditore, in quantità e qualità sufficiente e, a parere del Venditore, necessaria (tenendo conto di eventuali perdite, sprechi o scarti che si possano verificare per qualsiasi motivo) per consentire al Venditore di adempiere i propri obblighi. Il Venditore non restituirà sprechi, scarti (compresi coni e canali di colata) o o quantitativi minimi di materiale. Il Venditore non sarà responsabile di alcuna mancata o ritardata consegna di qualsiasi merce oggetto di fornitura nell'ambito del presente Contratto e l'Acquirente avrà l'obbligo di pagare qualunque maggiorazione per la consegna, concordata in precedenza, se tale mancata o ritardata consegna è stata causata dalla mancata fornitura e consegna tempestiva, da parte dell'Acquirente, di tali materiali e se gli stessi sono di quantità e qualità insufficiente rispetto a quella che il Venditore ritiene necessaria. La politica del Venditore di conservazione del materiale fornito dall'Acquirente prevede che dopo un periodo di inattività di un anno il Venditore possa, a sua discrezione, distruggere il materiale fornito dall'Acquirente.

Testi, illustrazioni e file software forniti dal Venditore. Tutti i diritti di proprietà intellettuale relativi a testi, illustrazioni, file software e altri materiali (“Materiali del Venditore”) forniti dal Venditore all'Acquirente rimangono proprietà del Venditore. L'Acquirente non potrà, salvo previa autorizzazione scritta del Venditore (che potrà essere negata per qualsiasi motivo), rimuovere dai Materiali alcuna marcatura del Venditore o modificarli in alcun modo.

Testi, illustrazioni e file software forniti dall'Acquirente. I diritti d'autore sui file, sui file, tutto il testo, le illustrazioni, i file software e altri materiali (“Materiali dell'Acquirente”) forniti dall'Acquirente al Venditore, ad eccezione dell'Utensileria o dell'Utensileria su misura come definita in precedenza, qualsiasi materiale consegnabile, design, o opera d'autore in qualsiasi forma, incluse modifiche o opere derivate degli stessi, che possano essere create o prodotte per l'Acquirente durante la prestazione dei servizi da parte del Venditore saranno considerate di esclusiva proprietà dell'Acquirente e ogni diritto, titolo e interesse in esse sarà detenuto esclusivamente dall'Acquirente.

Paese di origine. Il Venditore non rilascia alcuna certificazione del paese di origine, ai sensi del presente Contratto, a meno che specificatamente concordato per iscritto. Il Venditore disconosce specificatamente qualsiasi certificazione “passiva” inclusa in qualsiasi documento o comunicazione dell'Acquirente relativi al presente Contratto.

Riservatezza. Il termine “Informazioni riservate” indica qualsiasi informazione che l'Acquirente comunichi al Venditore, che sia proprietaria dell'Acquirente e generalmente non di pubblico dominio. Il Venditore non userà alcuna Informazione riservata per alcuno scopo ad eccezione delle finalità di adempiere i propri obblighi ai sensi del presente Contratto. Il Venditore adopererà lo stesso livello di cura (ma non inferiore ad un livello ragionevole) per proteggere la segretezza ed evitare la divulgazione e l'uso non autorizzati delle Informazioni riservate da esso impiegato in relazione alle proprie informazioni riservate e proprietarie. Su richiesta scritta dell'Acquirente, il Venditore distruggerà tutti i documenti contenenti o rappresentanti Informazioni riservate e tutte le loro copie, e cancellerà ogni tale Informazione riservata dai sistemi informatici del Venditore ad eccezione delle copie elettroniche, archiviate elettronicamente e non prontamente accessibili. Se richiesto dall'Acquirente, il Venditore fornirà all'Acquirente conferma scritta di tale restituzione o distruzione e cancellazione.

Conformità delle esportazioni. L'Acquirente e il Venditore rispetteranno tutte le restrizioni e normative applicabili in materia di esportazione comprese quelle di qualsiasi agenzia o autorità statunitense incluse, a titolo indicativo ma non limitativo, la Normativa sull'Amministrazione delle esportazioni (Export Administration Regulations, EAR”) amministrata dal Dipartimento del Commercio statunitense, la Normativa sul Traffico internazionale di armi (International Traffic in Arms Regulations, “ITAR”) afferente al Dipartimento di Stato statunitense e i controlli sugli embargo amministrati dall'Ufficio per i Controlli sulle attività estere del Dipartimento del Tesoro statunitense  (“OFAC”) in relazione alla merce o ai servizi oggetto del presente Contratto. Affinché il Venditore possa condurre verifiche appropriate per il controllo delle esportazioni, l'Acquirente si impegna a identificare qualsiasi merce controllata ai fini delle esportazioni (per es. ITAR) per iscritto al Venditore entro la data di accettazione del preventivo e a fornire tutte le informazioni pertinenti relative allo specifico Acquirente finale, destinazione e uso previsto della merce. Il Venditore si riserva il diritto di interrompere la spedizione o la fornitura della merce se ha ragione di ritenere che qualsiasi spedizione o vendita della merce può violare qualunque legge sul controllo delle esportazioni. 

Finalità proibite. L'Acquirente garantisce che la merce oggetto della presente operazione commerciale non è soggetta ad ispezione da parte di eventuali autorità regolatorie, inclusa l'Agenzia europea per la sicurezza aerea. L'Acquirente certifica che i suoi design (per es. i modelli CAD 3D) inviati al Venditore e la produzione e consegna della merce secondo il design dell'Acquirente non risulteranno in merci che violano alcuna legge locale sull'uso delle armi da fuoco.

Limitazione di responsabilità. In nessun caso il Venditore sarà responsabile, per contratto, torto (negligenza inclusa), violazione di dovere legale o in altro modo per qualsiasi mancato utile o perdita indiretta o consequenziale di qualsivoglia genere. L'Acquirente dà atto che le tariffe e gli oneri stimati ed effettivi pagati per i servizi riflettono tale limitazione di responsabilità e assegnazione del rischio. La responsabilità aggregata totale del Venditore o dei suoi fornitori nei confronti dell'Acquirente, ai sensi del presente Contratto, non eccederà mai la somma totale pagata dall'Acquirente al Venditore per l'ordine che dà luogo alla responsabilità.

Nessuna delle parti potrà limitare o escludere la propria responsabilità in relazione alla morte o a lesioni personali causate dalla propria negligenza, dichiarazione mendace fraudolenta, violazione dei termini impliciti dell'articolo 12 della legge Sale of Goods Act del 1979, da prodotti difettosi ai sensi della legge Consumer Protection Act del 1987 o qualsiasi altra responsabilità di legge o di altra natura che non possa essere esclusa o limitata ai sensi della legislazione britannica. Il Venditore rimane il responsabile di qualsiasi perdita e danno prevedibili dal medesimo cagionati. 

Brevetti. La merce e/o i servizi oggetto di questo preventivo/ordine possono essere preventivati e/o prodotti ai sensi di uno o più dei seguenti brevetti statunitensi:  6.701.200; 6.836.699; 7.590.466; 7.496.528; 7.123.986; 7.089.082; 7.630.783; 7.299.101; 7.574.339; 7.836.573; 7.840.443; 7.957.830; 8.140.401; 8.295.971; 8.239.284; 8.745.517.

Protezione dei dati: Il Venditore userà le informazioni personali fornite dall'Acquirente:
a) per fornire i prodotti all'Acquirente;
b) per elaborare il pagamento dell'Acquirente; e
c) se concordato con l'Acquirente durante il processo di ordinazione, fornire al medesimo informazioni su prodotti simili. Questo potrà essere interrotto in qualsiasi momento dall'Acquirente contattando il Venditore all'indirizzo [email protected].

Varie. Nel caso in cui qualsiasi disposizione del presente Contratto o una sua parte sia o diventi invalida, illegale o inapplicabile, sarà ritenuta modificata nella misura minima necessaria per renderla valida, legale e applicabile. Se tale modifica non fosse possibile, la relativa disposizione o una sua parte sarà ritenuta cancellata. Qualsiasi modifica o cancellazione di una disposizione o di una sua parte ai sensi del presente articolo non influirà sulla validità e sull'applicabilità della restante parte del presente Contratto. Il presente Contratto e qualsiasi controversia o reclamo insorgente da o in relazione al medesimo o al suo oggetto o formazione (inclusi controversie o reclami extracontrattuali) saranno disciplinati e interpretati in conformità della legislazione dell'Inghilterra e del Galles. La Convenzione delle Nazioni Unite sui Contratti di Vendita Internazionale di Merci non si applica alla presente operazione commerciale. Le parti concordano sulla giurisdizione esclusiva dei tribunali inglesi per qualsiasi finalità relativa al Contratto e per qualsiasi controversia o reclamo avanzati in relazione ad esso. Un individuo che non sia parte del presente Contratto non ha alcun diritto, ai sensi della legge Contracts (Rights of Third Parties) Act del 1999, di applicare il beneficio di qualsiasi termine del medesimo. 

Lingua inglese. Tutti i documenti, notifiche e procedimenti legali perfezionati, consegnati o avviati ai sensi o direttamente correlati al presente Contratto dovranno essere redatti in lingua inglese e il significato di tutte le parole e le frasi della presente offerta dovrà essere definito, inteso e interpretato nella lingua inglese.


Proto Labs Rev 06-2018