L’Hackathon di formazione in materia di sostenibilità di Protolabs – Cosa trarrò dalla mia partecipazione?

giovedì 25 marzo 2021 Protolabs

L’Hackathon InspirON di formazione in materia di sostenibilità di Protolabs
– Cosa trarrò dalla mia partecipazione?

Le aziende stanno adottando sempre più principi legati alla sostenibilità. Le richieste dei legislatori e dei consumatori di andare verso imprese sempre più verdi si stanno affermando come un requisito ormai imprescindibile ed un tale cambiamento porterà, negli anni a venire, ad un vero e proprio sconvolgimento.

Le aziende devono essere preparate. La fabbricazione è già orientata al raggiungimento di maggiori efficienze, come ad esempio la riduzione del consumo energetico, sia nella supply chain che nel modo in cui le merci vengono spedite, ma la legislazione futura aggiungerà ulteriori e pesanti oneri a queste attività. E le aziende che per prime si attivano per soddisfare i requisiti della legislazione futura saranno quelle che raccoglieranno i vantaggi maggiori e troveranno nuove opportunità da sfruttare. I guadagni in termini di reputazione e finanziari saranno di chi li saprà cogliere.

I governi di tutto il mondo, inclusi quelli europei, stanno già adottando azioni per realizzare i loro obiettivi sulla sostenibilità. Faranno sempre maggiore affidamento sui produttori, per cui è inevitabile che si verifichi un profondo cambiamento legislativo che avrà un forte impatto sul modo in cui i prodotti si muovono lungo il loro ciclo di vita. Ma vale la pena di ribadire che tutto questo rappresenta anche una grande opportunità.

Gli ingegneri progettisti rappresentano un fattore chiave che permetterà alle aziende di cogliere tale opportunità, trovandosi in una posizione unica per sostenere l’adozione di un’economia più verde. La comprensione di come questo avverrà richiede tuttavia una conoscenza e una consapevolezza degli strumenti e delle metodologie specifici, forniti dall’Hackathon di formazione in materia di sostenibilità di Protolabs.

Quale evento di formazione on-line che permette ai partecipanti di avanzare le proprie conoscenze sulla sostenibilità, argomento al quale viene attribuita un’importanza sempre maggiore, l’Hackathon rappresenta un’opportunità fantastica per apprendere direttamente dagli esperti e dai leader del settore. Attraverso una serie di seminari, webinar e discussioni con panel di esperti, i partecipanti riusciranno a comprendere come i prodotti possono raggiungere la sostenibilità ottimale mediante l’Analisi del ciclo di vita (LCA). Si parlerà dettagliatamente di materiali, gestione dei dati, calcolo dell’impronta di carbonio e adozione della best practice in termini di sostenibilità - il tutto nel quadro della legislazione attuale e futura.

L’evento riunirà i partecipanti sotto il principio dell’apprendimento mentre si cerca di rispondere ad una sfida alquanto impegnativa: Cosa si può riprogettare tenendo in considerazione l’analisi del ciclo di vita (LCA) e la sostenibilità? La sfida offrirà ai partecipanti l‘opportunità di lavorare in squadre e mettere in pratica  quanto appreso, di ricevere feedback sul loro lavoro  e condividere la loro conoscenza.

E c’è di più: nonostante offra un enorme valore ai partecipanti, l’Hackathon di formazione è gratuito. Il numero di posti è limitato per cui vale la pena agire rapidamente per assicurarsi il proprio.

Tutti i dibattiti, le presentazioni e i webinar che si svolgeranno durante l’Hackathon InspirON di formazione in materia di sostenibilità saranno accompagnati dall’accreditamento CPD relativo allo sviluppo professionale continuo, in accordo alla politica dell’IET in materia di CPD.

Tutte le tavole rotonde, le presentazioni e i webinar saranno disponibili per essere visionati su richiesta.

L’Hackathon InspirON di formazione in materia di sostenibilità di Protolabs, in collaborazione con l’Institution of Engineering and Technology (IET) e Wevolver, è un evento ambizioso, che offre un quadro di apprendimento e coinvolgimento importante. Sosterrà i partecipanti e, in ultima analisi, contribuirà a dare alla comunità mondiale dell’ingegneria del design la forma che dovrà assumere in futuro.

Per maggiori informazioni o per registrarti come partecipante, clicca qui.