Offriamo supporto alla nuova generazione di Ingegneri

Sheffield Formula Racing

Ogni anno, l’iniziativa “Formula Student” offre agli studenti di ingegneria la possibilità di progettare e realizzare auto da corsa monoposto che saranno successivamente testate nientemeno che a Silverstone, il circuito britannico più celebre di sempre. Ma, quest’anno, il team Sheffield Formula Racing della facoltà di Ingegneria meccanica della University of Sheffield ha voluto rafforzare il proprio vantaggio competitivo richiedendo l’assistenza di Proto Labs.

 Questo concorso internazionale, promosso dall’Institution of Mechanical Engineers, attrae studenti da tutto il mondo. I partecipanti sono chiamati a mettere alla prova le rispettive competenze tecniche, di progettazione ingegneristica e realizzazione, cercando di acquisire al tempo stesso fondamentali nozioni in termini di lavoro di squadra, gestione delle tempistiche, project management, definizione del budget e capacità di presentazione. Il fine ultimo è favorire la crescita professionale dei giovani ingegneri e accrescere il numero di studenti che scelgono di intraprendere questo percorso.

 Spesso, la partecipazione a “Formula Student” concorre all’accumulo dei crediti formativi necessari per conseguire la laurea di I livello, ma permette anche agli studenti di farsi un’idea precisa degli standard professionali richiesti per una carriera nel settore degli sport motoristici.

Ciascun team dovrà fabbricare un prototipo di un’auto da corsa per gare di autocross o sprint race, che sarà poi sottoposto al giudizio di un’ipotetica società di fabbricazione. L’auto dovrà essere caratterizzata da costi di produzione bassi ed essere facile da mantenere, oltre a offrire affidabilità, elevate prestazioni di accelerazione ed eccellenti caratteristiche di frenata e tenuta di strada.

Miglioramento continui

Il team della University of Sheffield, lo “Sheffield Formula Racing”, si appresta a partecipare all’iniziativa per l’ottava volta. Gli studenti che vi partecipano cambiano ogni anno, ma i 46 membri della squadra continuano a essere animati dallo stesso desiderio di migliorarsi e diventare una delle migliori squadre “Formula Student” del Regno Unito. 

Per l’edizione di quest’anno, il team “Sheffield Formula Racing” ha deciso di porre particolare enfasi sulla progettazione finalizzata alla produzione, e la partnership con Proto Labs si sta rilevando particolarmente efficace sotto tale punto di vista. Secondo Isabel Brown, membro del team, “lo sviluppo di progetti pratici ed efficienti in termini di spesa è una componente centrale del nostro lavoro per Formula Student.  Proprio per questo, il sistema di preventivazione di Proto Labs, che consente di ottenere analisi gratuite sulla fattibilità del progetto, costituisce per noi un enorme vantaggio.  Il fatto di poter ottenere feedback entro poche ore ci permette di stabilire con estrema facilità se sia il caso di semplificare il progetto prima di passare alla fase di fabbricazione del componente. L’analisi dettaglia anche la fattibilità delle modifiche che desideriamo apportare, contribuendo a ridurre i costi di fabbricazione senza compromettere le prestazioni dei pezzi. “

“Oltre ad aiutarci a ottenere un vantaggio competitivo nel concorso, per me e per gli altri studenti è davvero utile poter apprendere dalle competenze tecniche che caratterizzano il team di assistenza Proto Labs.”

Auto da corsa sviluppate a ritmi da Formula 1

Il modello più recente è stato sviluppato a partire da un leggerissimo telaio in acciaio con struttura reticolare. Il motore da 45-50 cavalli offre una velocità massima di oltre 160 km/h ed è dotato di controllo elettronico dell’acceleratore. Quest’anno, Proto Labs ha fabbricato una serie di pezzi con macchine CNC per consentire l’introduzione di varie funzionalità, quali il supporto centrale dello sterzo, le staffe per le sospensioni posteriori e i montanti anteriori. Sheffield Formula Racing si è rivolta a Proto Labs anche per la fabbricazione della valvola di bilanciamento frenata per la centralina del pedale, la quale è oggi integrata al pianale della vettura.

La volontà di apportare continue modifiche e miglioramenti al design costituisce proprio lo spirito di innovazione particolarmente apprezzato dai giudici del concorso.  Per avere successo è fondamentale adottare una programmazione disciplinata, poiché le attività di fabbricazione on-demand rivestiranno un ruolo estremamente importante.  È proprio per questo che la rapidità e la scala del servizio di Proto Labs rappresentano un vantaggio sostanziale per il team Sheffield Formula Racing. “Il nostro approccio si basa soprattutto sul testare nuove idee, senza però perdere di vista le rigide scadenze con cui dobbiamo fare i conti - spiega Isabel. È importante che l’auto sia pronta in tempo in modo da permetterne un collaudo approfondito prima dell’utilizzo a Silverstone a luglio.  Le straordinarie tempistiche di risposta e fabbricazione offerte da Proto Labs in ogni fase dei processi di progettazione e sviluppo sono per noi incredibilmente utili.”