LUMA-ID

Protolabs E IL GUANTO POWER FIST

Nome della Società:           LUMA-ID

Prodotto:                            Power Fist

Settore:                              Elettronica di consumo

Servizio:                             Stampa 3D,  Lavorazione CNC 

 

IL CONTESTO
I giochi per computer vengono progettati per condurre l'immaginazione e le abilità virtuali dei giocatori in un mondo fantastico, dove l'attività rappresentata sullo schermo è essenzialmente impossibile. Gli accessori e le armi di gioco sullo schermo danno l'impressione della realtà, pur appartenendo a un mondo che è frutto della fantasia. Pertanto è inusuale che i produttori di giochi creino la versione "reale" di un pezzo specifico di un'attrezzatura virtuale, incorporando la potenza e le capacità che fornisce nel gioco. Eppure questo è esattamente quanto è accaduto con Power Fist.

Power Fist

IL GIOCO DIVENTA REALTÀ
Sega ha lanciato Warhammer 40,000: Dawn of War III.  Per deliziare i suoi fan, Sega ha deciso di superare i confini del gioco per dare vita all'arma di combattimento più riconoscibile del gioco, il Power Fist (il guanto di un'armatura). Il Power Fist è un'arma iconica che conferisce a chi la indossa il potere del pugno sovrumano, frantumando qualsiasi materiale e, in questo caso, sfondando letteralmente la barriera digitale!

Sega ha collaborato con gli esperti di progettazione di LUMA-iD per creare un Power Fist a grandezza naturale come rappresentazione reale dell'arma usata nel gioco.  Tuttavia, il prodotto finale era destinato unicamente a scopi promozionali e non alla ricostruzione delle scene di Warhammer né alla vendita al pubblico.

DAL DIGITALE ALL'ALLUMINIO
La fabbricazione di un Power Fist reale, per quanto sia stato progettato per essere un'arma di gioco, ha richiesto le stesse competenze tecniche e ingegneristiche di qualsiasi progetto di prototipazione.  In collaborazione con Rewind, l'azienda specializzata in effetti visivi subappaltata da Sega, i progettisti esperti di LUMA-ID hanno creato i primi file CAD del Power Fist.  Una volta approvato il modello CAD del Power Fist, LUMA-iD ha commissionato a Protolabs la produzione delle forti e formidabili dita del Power Fist: quattro dita e un pollice.

Grazie a un rapporto professionale preesistente, LUMA-iD conosceva già le abilità produttive di Protolabs, nonché la sua capacità di elaborare rapidamente gli ordini, di fornire assistenza in caso di problemi tecnici pre-produzione e di lavorare in tempi ridotti dall'upload del file CAD.

Dal punto di vista tecnico, la descrizione richiedeva di realizzare le dita del Power Fist in alluminio 6082-T651 mediante macchine CNC, quindi di rifinirle con una sbavatura e una leggera finitura perlata.

Matt Passmore, responsabile della progettazione dei prodotti presso LUMA-iD, ha spiegato: "Nel nostro settore, lavorare con ciò che è insolito e diverso non è certo una novità, ma quello del Power Fist è stato senz'altro uno dei nostri progetti più entusiasmanti. Il suo progetto ha richiesto più abilità di un normale prototipo: per il Power Fist occorreva la forza dimostrabile per sferrare il pugno, alimentata da due bombolette ad aria compressa. Con un peso approssimativo pari a 10 kg, il progetto finale doveva essere indossato da una persona e utilizzato per rompere blocchi di cemento, WC e case delle bambole. Non proprio il più tradizionale dei collaudi dei prodotti, ma una parte integrante del progetto!

La decisione di affidare a Protolabs la realizzazione delle dita è stata facile. Conoscevamo già le capacità tecniche di quell'azienda, che non ha mai deluso le nostre aspettative".  

“La decisione di affidare a Protolabs la realizzazione delle dita è stata facile. Conoscevamo già le capacità tecniche di quell'azienda, che non ha mai deluso le nostre aspettative.”

AZIONE E FINALE
Le cinque dita, consegnate da Protolabs in meno di due settimane seguendo le istruzioni del progetto, sono state installate nel guanto ottenuto mediante stampa 3D e seguite dalla verniciatura necessaria per completare il processo. Si è trattato di un prodotto da "buona la prima". L'intero progetto è stato portato a termine in poco più di un mese e rispettando il budget.

Il Power Fist è stato filmato mentre distruggeva i suddetti materiali ed è stato utilizzato in occasione di una presentazione della London Design Week.

"A detta di tutti, il progetto è stato un grande successo, tutto è andato per il meglio e abbiamo riunito un team di esperti che hanno fornito un risultato di prima categoria", ha concluso Matt.

Per vedere in azione, clicca qui