PolyJet & Stampa 3D in Silicone (60-65%)

Che cos'è Polyjet?

PolyJet è un processo di stampa 3D che offre una precisione eccellente, così come la capacità di modificare strategicamente le proprietà dei materiali in un modo mai possibile prima d'ora. Consente anche di combinare diversi colori e livelli di durezza in un unico strato, che è solo un quarto dello spessore di un foglio di carta per stampante!

PolyJet utilizza un processo di stampa a getto d’inchiostro. Goccioline di fotopolimero liquido, chiamate voxel, vengono nebulizzate dai diversi ugelli della piattaforma di stampa e polimerizzate in strati che formano i pezzi in elastomero.

PolyJet è un processo di stampa 3D industriale che realizza prototipi multimateriale con caratteristiche flessibili e pezzi complessi dalle geometrie intricate in appena 1 giorno. È disponibile una gamma di durezze diverse, adatte ai componenti dalle caratteristiche di flessibilità come guarnizioni, tenute e alloggiamenti.

Le linee guida per la progettazione con PolyJet vi aiuteranno a comprenderne capacità e limiti.

 

Perché scegliere PolyJet per il vostro progetto di stampa 3D?

La tecnologia PolyJet offre dettagli, uniformità di superficie e precisioni eccezionali. Si possono realizzare pezzi con cerniere integrali, fissaggi e altre forme complesse ed allo stesso tempo si possono ottenere finiture di qualità estetica.

Le schede dati dei materiali stampabili con PolyJet sono disponibili nella nostra Guida comparativa dei materiali

 

Come funziona PolyJet?

Il processo PolyJet ha inizio con la nebulizzazione di goccioline di fotopolimeri liquidi in strati che vengono polimerizzati istantaneamente tramite luce UV. I voxel (pixel tridimensionali) vengono posizionati in modo strategico durante il processo, cosa che consente così di ottenere fotopolimeri sia flessibili che rigidi. Ogni voxel ha uno spessore verticale uguale allo spessore dello strato, di 30 micron. Gli strati fini dei materiali si accumulano sulla piattaforma di stampa per creare pezzi accurati stampati in 3D.

Durante la realizzazione, ogni pezzo PolyJet viene rivestito completamente da un materiale di supporto che viene poi rimosso con un flusso d'acqua pressurizzato e un bagno di soluzione chimica. Dopo il processo di produzione non è richiesta alcuna post-polimerizzazione.


3DP Icon
  • Da 1 a oltre 50 pezzi
  • Spediti in 1-7 giorni lavorativi
Ideale per:
  • simulare gli elastomeri e i pezzi flessibili
  • prototipazione di design per il sovrastampaggio e lo stampaggio di gomma siliconica liquida
  • combinare colori a due tonalità e materiali multipli in un unico pezzo
  • produzione di pezzi dalle geometrie complesse
 

Tecnologia Stampa 3D: PolyJet

Ideale per i dispositivi e i componenti medicali, la stampa 3D PolyJet è in grado di creare prototipi realizzati in materiali multipli, combinando materiali rigidi ed elastomerici. Come altri processi di stampa 3D, Polyjet 3D realizza i pezzi strato dopo strato, avvalendosi di goccioline di fotopolimeri liquidi che vengono successivamente polimerizzati con laser UV.

La stampa Polyjet può aiutarvi a creare prototipi avanzati e dettagliati con materiali multipli e scoprire opportunità di design nuovi e complessi. Per ulteriori informazioni su questa tecnologia innovativa, osservate il nostro video qui.


 

Tecnologia Stampa 3D plastica

In Protolabs offriamo una varietà di tecnologie di punta per produrre pezzi industriali di precisione da una ampia gamma di materiali in plastica, concepiti per rispondere alle vostre esigenze. Da Multi Jet Fusion (MJF) alla sinterizzazione laser selettiva (SLS) e alla stereolitografia, siamo in grado di creare i pezzi di cui avete bisogno, in modo rapido e preciso.

Inoltre, con il nostro team di assistenza tecnica disponibile anche telefonicamente, possiamo discutere insieme a voi dei vostri progetti e aiutarvi a scegliere la soluzione di produzione ideale per le vostre esigenze e mostrarvi quello che possiamo fare per aiutarvi a realizzare la vostra visione creativa.

Volete saperne di più delle nostre tecnologie di punta per la lavorazione della plastica? Osservate questo video.


Linea guida per il progetto: PolyJet   

RISOLUZIONE STANDARD 490mm x 390mm x 200mm (Stratasys OBJET 500 Connex 3)
RISOLUZIONE STANDARD 297mm x 210mm x 200mm (Keyence AGILISTA 3200W)

Spessore strato

RISOLUZIONE STANDARD 30 microns

 

Dimensione minima del dettaglio

RISOLUZIONE STANDARD 0.3mm

Per i pezzi dal design corretto, si possono ottenere solitamente tolleranze di ±0,1 mm più ±0,001 mm/mm. Notare che le tolleranze potrebbero variare in base alla geometria del pezzo.

Lo spessore di una parete indipendente o caratteristica è di 0,80 mm. Fori, canali e scanalature di diametro/larghezza inferiore a 0,80 mm non potranno essere formati; il rapporto altezza-larghezza massimo è di 4:1.

PolyJet offre la possibilità di scegliere una durezza specifica o di combinare diverse durezze durante la produzione dello stesso pezzo, il che lo rende ideale per la prototipazione di pezzi da sovrastampaggio. Le durezze Shore A sono: 30 Shore A, 40 Shore A, 50 Shore A, 60 Shore A, 70 Shore A, 85 Shore A, 95 Shore A e rigide sono disponibili nei colori seguenti:

CONSULTA LA LISTA DEI MATERIALI >

Utilizziamo una serie di macchine additive in grado di realizzare formati di grandi dimensioni, pezzi accurati e tempi di produzione rapidi. Le nostre apparecchiature per la stampa PolyJet sono macchine OBJET 500 Connex 3 e Keyence Agilista 3200W.


Vantaggi Polyjet

  • Offre una delle migliori finiture di superficie disponibili per un processo additivo
  • Adatto alla produzione di pezzi complessi
  • È in grado di supportare geometrie complesse con diversi materiali e colori
  • Offre un elevato grado di accuratezza

Quali sono le applicazioni di PolyJet?

PolyJet è un'opzione fantastica per tutti coloro che richiedono una modalità rapida, flessibile e precisa di prototipazione dei pezzi, ma necessitano anche della capacità di incorporare diversi livelli di durezza e/o colori di materiale , in un'unica realizzazione.

È adatto ad una ampia gamma di settori incluso quello automotive, per la produzione di tenute in gomma e guarnizioni semirigide. Nel settore medico, viene impiegato per la prototipazione di impianti ortopedici e protesi dentali da sottoporre ai test di adattamento. Viene anche utilizzato per realizzare cinghie flessibili e coperchi da utilizzare con le attrezzature per atletica.

Aspetti della progettazione di pezzi da realizzare con PolyJet

  • Le pareti senza sostegno e i dettagli possono avere un spessore minimo anche di 0,8 mm ma per essere utilizzati in modo funzionale o per sostenere un carico, devono essere di almeno 1,0 mm. L’altezza di questi elementi varia in base al materiale e alla geometria del pezzo. Occorre evitare pareti indipendenti molto alte o borchie, che si possono danneggiare durante la rimozione del supporto.
  • È difficile rimuovere il materiale di supporto su fori, fessure e canali con un diametro di molto inferiore a 0,75 mm. In effetti, elementi così ridotti potrebbero non venire correttamente formati.
  • I fori di scarico e le forme interne completamente chiuse sono accettabili se sufficientemente grandi da consentire la rimozione del materiale di supporto. Tuttavia, se non ci sono motivi specifici, vi suggeriamo di lasciarli pieni. È probabile che non notiate neppure il materiale di supporto al loro interno.
  • I prototipi dei pezzi sovrastampati o quelli con guarnizioni integrate non dovrebbero avere una interferenza massima di 0,05 mm. La presenza di qualsiasi tipo di spazio vuoto potrebbe far sì che i componenti si smontino tra le vostre mani.
  • I fotopolimeri digitali hanno particolari morbidi e flessibili, offrono una presa migliore, la resistenza agli urti, possono essere utilizzati due colori contemporaneamente.
  • Il silicone stampato 3D è resistente alle temperature elevate e agli agenti atmosferici. Permette di realizzare pareti molto sottili e modelli elastici. È anche disponibile in diversi gradi di durezza e per la sua elasticità consente di modellare facilmente i pezzi sottili.

Risorse

Preventivi istantanei gratuiti completi di analisi di fattibilità

RICHIEDERE UN PREVENTIVO