Linee guida per il progetto: Sinterizzazione laser selettiva

Le nostre linee guida per la progettazione applicabili alla sinterizzazione laser selettiva includono alcune considerazioni importanti che aiutano a ottimizzare la realizzabilità del pezzo, a migliorarne l'aspetto estetico e a ridurre il tempo complessivo di fabbricazione.

Dimensioni

Dimensioni massime

PA 12 Bianco 676mm x 367mm x 564mm
PA 11 Nero* 269mm x 320mm x 406mm
PA12 40% caricato vetro 269mm x 320mm x 406mm
PP Naturale* 269mm x 320mm x 406mm
PA12 caricato carbonio 490mm x 490mm x 740mm
TPU-88A Nero 330mm x 280mm x 440mm

 

*PA 11 Nero- e PP Naturale - dimensione massima consigliata: 200mm x 200mm x 200mm (dimensioni maggiori possono aumentare la deformazione e il rischio di imprecisione dimensionale)

tecnici di processo al lavoro su un modello CAD

Commenti sul progetto
Per ulteriori informazioni, contatta i nostri tecnici specializzati all'indirizzo
[email protected] o al numero +39 0321 381211.


Precisione

Spessore strato 0,1mm
Dimensione minima del dettaglio 0,75mm*

*1.0mm per TPU-88A

Di norma, le tolleranze ottenibili su pezzi ben progettati sono +/- 0.20 mm +0.002 mm/mm.

Lo spessore di parete non vincolata e il dettaglio minimo per il PA 12 è di 1.00 mm

*Per TPU-88A Nero, le tolleranze sono solitamente di ± 0,3 mm più ± 0,002 mm/mm (per pezzi di dimensioni superiori a 100 mm da realizzarsi in questo materiale, la tolleranza sarà pari a ± 0,3% della dimensione nominale)

un tecnico specializzato in stampa 3D effettua la perlatura di un pezzo in nylon prodotto con SLS

Materiali


Finiture di superficie

STANDARD Sabbiatura per rimuovere completamente la polvere ottenendo una goffratura uniforme della parte.
PERSONALIZZATA
I trattamenti secondari includono l'applicazione di un primer o colore oltre all'aggiunta di maschi e inserti.

 

un tecnico specializzato in stampa 3D effettua la perlatura di un pezzo in nylon prodotto con SLS

Macchinari

Protolabs impiega diverse stampati 3D che offrono più formati, pezzi di precisione e tempi ridotti. Per la SLS impieghiamo macchine sPro140 che offrono il più grande volume di progettazione della sinterizzazione e presentano sistemi di scansione ad alta velocità interamente digitali, una ineguagliata uniformità di processo e sistemi chiusi per la miscelazione della polvere e la realizzazione di pezzi di qualità affidabile. Ci avvaliamo anche di macchine SPro 60 che permettono di utilizzare diversi materiali e vantano una capacità di produzione elevata.

un tecnico di processo esamina un letto di polvere di nylon per la sinterizzazione laser selettiva

fila di macchine

Preventivo istantaneo completo di analisi gratuita sulla fattibilità

RICHIEDERE UN PREVENTIVO

Maggiori informazioni

Grazie
800