Stereolitografia

La stereolitografia (SL o SLA) è un processo di stampa 3D industriale per la creazione di modelli concettuali, prototipi estetici e pezzi caratterizzati da geometrie complesse anche in un solo giorno lavorativo. Questo processo permette di utilizzare un'ampia selezione di materiali e rende possibile risoluzioni estremamente elevate accompagnate da finiture superficiali di qualità.

Offriamo diversi servizi secondari che consentono di migliorare ulteriormente il design o la finitura del vostro progetto stampato in 3D. Questi servizi sono disponibili quando effettuate l'ordine di un pezzo fabbricato da Protolabs.

Come funziona

La macchina inizia a disegnare gli strati delle strutture di supporto e quindi del modello stesso, con l'ausilio di un fascio laser ultravioletto proiettato sulla superficie di una resina liquida termoindurente. Una volta terminata la scansione del primo strato, la piattaforma di spostamento si abbassa e l'apposita testina si muove lungo la piattaforma livellando così il successivo strato di resina. Il processo viene ripetuto per ciascuno strato fino alla completa realizzazione del modello.

A questo punto, le parti appena realizzate vengono estratte dalla macchina e portate in laboratorio, dove la resina non trattata sarà rimossa con l'ausilio di solventi. Non appena ultimata la pulizia del pezzo, si procederà con l'asportazione manuale delle strutture di supporto. Il modello sarà quindi sottoposto a un ciclo di polimerizzazione mediante esposizione a una lampada a ultravioletti, finalizzato a completare la solidificazione dello strato più superficiale del pezzo. La fase finale del processo di stereolitografia consiste nell'applicazione di eventuali finiture personalizzate selezionate dal cliente. I pezzi realizzati mediante stereolitografia dovrebbero essere sottoposti a umidità e raggi UV nella misura più limitata possibile, poiché tali fattori possono contribuire al degrado del materiale.


3DP ICON LOGO
  • Da 1 a oltre 50 pezzi
  • spediti entro 1-7 giorni lavorativi
Ideale per:
  • prototipi estetici
  • test di assemblaggio
  • parti estremamente piccole con dettagli accurati
 

MULTI JET FUSION: Per quale applicazione?

Per risultati rapidi e di qualità, il processo di stampa 3D MultiJet Fusion (MJF) non ha uguali. È in grado di produrre in appena un giorno prototipi funzionali in nylon e pezzi di produzione destinati all'utenza finale, caratterizzati da finiture di superficie di qualità e buona risoluzione delle caratteristiche fini. Offre anche proprietà meccaniche più uniformi rispetto a processi simili come la sinterizzazione laser selettiva.

Utilizzando una serie di testine simili a quelle usate per l'inchiostro per applicare ripetutamente agenti di fusione su un letto di polvere in nylon che successivamente viene fuso in uno strato solido da elementi riscaldanti, la MJF è in grado di realizzare pezzi dalle caratteristiche complesse e dettagliate. Protolabs offre un materiale in Nylon 12 non rinforzato per applicazioni commerciali, che permette di ottenere pezzi duraturi.

Multi-Jet Fusion rappresenta una modalità rapida e avanzata di creare pezzi on demand. Per maggiori informazioni osservate questo breve video.


 

I principali materiali usati nella Stampa 3D

La creazione di pezzi stampati in 3D è ora più semplice che mai e la prototipazione e l'introduzione di modifiche al design sono operazioni veloci, economicamente accessibili e intuitive. Il processo offre una gamma di tipologie di materiali, dai pezzi in resina a quelli in plastica rivestiti di metallo, che combinano resistenza, leggerezza e flessibilità.

La nostra capacità di utilizzare la sinterizzazione laser diretta dei metalli ci permette di offrire pezzi metallici molto robusti e resistenti a temperature più elevate in modo rapido ed economico, con la precisione e la qualità che siete abituati a ricevere da Protolabs.

Scoprite di più sui materiali che offriamo in questo breve video.


Linee guida per il progetto

Le nostre linee guida per la progettazione applicabili alla stereolitografia includono alcune considerazioni importanti che aiutano a ottimizzare la realizzabilità del pezzo, a migliorarne l'aspetto estetico e a ridurre il tempo complessivo di fabbricazione.

 

CONSULTA LE LINEE GUIDA
a metal 3D printing technician removes support structures from a DMLS part

Preventivo istantaneo completo di analisi gratuita di fattibilità

RICHIEDERE UN PREVENTIVO