Linee guida per il progetto: Stereolitografia

Le nostre linee guida per la progettazione applicabili alla stereolitografia includono alcune considerazioni importanti che aiutano a ottimizzare la realizzabilità del pezzo, a migliorarne l'aspetto estetico e a ridurre il tempo complessivo di fabbricazione.

Dimensioni

Dimensioni massime

RISOLUZIONE STANDARD 735mm x 635mm x 533mm
ALTA RISOLUZIONE 247mm x 245mm x 250mm

 

tecnici al lavoro su un modello CAD

Commenti sul progetto
Per ulteriori informazioni, contatta i nostri tecnici specializzati all'indirizzo
customerservice@protolabs.it  o al numero +39 0321 381211.


Precisione

Spessore strato

RISOLUZIONE STANDARD 0.1mm
ALTA RISOLUZIONE 0.05mm

 

Dimensione minima del dettaglio

RISOLUZIONE STANDARD 0.25 mm sul piano XY (0.406 mm nella direzione di crescita)
ALTA RISOLUZIONE 0.13 mm sul piano XY (0.406 mm nella direzione di crescita)

 


Tolleranze

Per i pezzi progettati in Alta risoluzione

Le tolleranze per pezzi progettati secondo regole di buona ingegneria sono: nella direzione X/Y (piano macchina) ± 0.05mm più un ulteriore ± 0.001mm / mm; nella direzione Z (direzione di crescita) ± 0.13mm più un ulteriore. ± 0.001 mm/mm.

 

Per i pezzi progettati con risoluzione Standard

Le tolleranze per pezzi progettati secondo regole di buona ingegneria sono: nella direzione X/Y (piano macchina) ± 0.1mm più un ulteriore ± 0.001mm/mm; nella direzione Z (direzione di crescita) ± 0.13mm più un ulteriore ± 0.001mm/mm.

applications engineer with stereolithography machines



Materiali

SIMIL-ABS
  • Accura Black SL7820
  • Somos WaterShed XC 11122
SIMIL-PC
  • Accura 5530
  • Accura 60
  • DSM Somos PerFORM
SIMIL-PP
  • Accura Xtreme 
  • Accura Xtreme White 200

CONSULTA LA LISTA DEI MATERIALI DISPONIBILI >

curvatura con laser UV di un pezzo realizzato con stereolitografia

Finiture di superficie

NESSUNA FINITURA I testimoni delle strutture di supporto che toccavano il modello rimangono visibili sul fondo del pezzo.
SUPERFICIALE
Prevede la rimozione delle impurità dei supporti mediante sabbiatura delle superfici interessate.
STANDARD
Le superfici sono sottoposte a sabbiatura per rimuovere ogni traccia dei supporti utilizzati; segue un'accurata carteggiatura dell'intero modello per conferire al pezzo un aspetto uniforme. Gli strati restano visibili.

 

pezzo realizzato con stereolitografia a micro risoluzione

Macchinari

Le nostre macchine per la stereolitografia sono costituite da stampanti Viper, ProJet e iPro. In modalità "alta risoluzione", le stampanti Viper e ProJet sono in grado di produrre modelli caratterizzati da elevata qualità superficiale e definizione dei dettagli, mentre in "risoluzione normale" realizzano componenti a costo ridotto in tempi estremamente rapidi.

Le iPro, misurando 736 mm x 635 mm x 533 mm, sono stampanti capaci di grandi volumi di progettazione e possono realizzare con estrema facilità pezzi molto dettagliati.

una riga di macchine di stereolitografia di grande formato

tecnici che discutono di un modello CAD per stampa 3D

Preventivo istantaneo completo di analisi gratuita sulla fattibilità

RICHIEDERE UN PREVENTIVO

Maggiori informazioni

Grazie
Hai cercato ""