Gomma siliconica liquida

Che cos'è lo stampaggio della gomma siliconica liquida?

Lo stampaggio della gomma siliconica liquida è un processo di termoindurimento che miscela un composto bicomponente e lo polimerizza a caldo nello stampo con un catalizzatore al platino per produrre il pezzo finale.

Le linee guida di progettazione LSR aiutanno a capire le capacità e le limitazioni. 

Perché scegliere lo stampaggio in gomma siliconica liquida per il vostro progetto?

La gomma siliconica liquida ha eccellenti proprietà di resistenza termica, elettrica e chimica, anche se può essere attaccata da alcuni solventi come la benzina o gli alcolici minerali, motivo per cui può essere usata in applicazioni automobilistiche ad alta temperatura ma non per le linee di carburante. E ha un basso set di compressione - bassa deformazione permanente quando una forza viene applicata e rimossa - rendendolo ideale per gli elastomeri. Questo permette una lavorazione più veloce ed economica rispetto ai tradizionali stampi in acciaio. Offriamo una serie di servizi secondari aggiuntivi per sostenere il vostro progetto.

Come funziona

Data la flessibilità della gomma siliconica liquida, i pezzi possono essere rimossi manualmente dallo stampo, perciò il progetto dello stampo non necessita di perni di espulsione. Gli stampi per lo stampaggio del silicone liquido sono realizzati mediante un processo di lavorazione con macchine CNC che permette di realizzare utensili per alte temperature in grado di resistere al processo di stampaggio del silicone liquido. Dopo la fresatura, l'utensile viene lucidato a mano secondo le specifiche del cliente, che può scegliere tra 6 diverse finiture di superficie standard.

L'utensile finito viene caricato in una pressa specificatamente progettata per lo stampaggio a iniezione del silicone liquido, adeguatamente predisposta per un controllo accurato dei dosaggi, così da produrre pezzi in silicone liquido il più uniformi possibile.

Il silicone liquido è un polimero termoindurente, pertanto il suo stato stampato è permanente: una volta indurito, non è più possibile fonderlo di nuovo come si fa con i materiali termoplastici. Una volta completato il ciclo, i pezzi (o i campioni iniziali) vengono imballati e spediti immediatamente.


IM ICON LOGO
  • Da 25 a oltre 10.000 pezzi
  • Spediti entro 15 giorni lavorativi o meno
Ideale per:
  • produzione in volumi ridotti
  • utensileria di raccordo
  • cicli di produzione pilota
  • pezzi su richiesta
 

Video: Stampaggio a Iniezione

Lo stampaggio a iniezione rapida è un processo particolarmente indicato per i cicli di produzione su richiesta, l'utensileria di raccordo, i cicli di produzione pilota e la realizzazione di prototipi funzionali. Il costo conveniente dei nostri stampi in alluminio e le tempistiche di realizzazione ridotte aiutano a contenere i rischi legati alla progettazione e i costi di produzione complessivi.


 

Video: Protolabs, dall'idea alla realtà

Guarda il concept iniziale che illustra lo sviluppo di un prodotto da un semplice abbozzo di progetto al modello CAD 3D finale. Una volta caricato il modello sul portale Proto Labs, provvederemo a fornire entro poche ore un preventivo interattivo comprensivo di analisi di realizzabilità e informazioni sui costi in tempo reale. Progettisti e ingegneri hanno modo di selezionare tra un'ampia gamma di processi di stampa a iniezione, lavorazione con macchine CNC e stampa 3D; tutti pensati per consentire la realizzazione di pezzi anche in un solo giorno.


Linee guida: Gomma siliconica liquida


Risorse

operatore della pressa che esamina il pezzo in gomma siliconica liquida

Analisi gratuita di fattibilità disponibile in poche ore

RICHIEDERE UN PREVENTIVO